NotiziaRealta virtuale

UTSW e UT Dallas collaborano alla formazione VR sulla gestione degli incontri violenti » Dallas innova

UT Southwestern sviluppa uno strumento di formazione VR

I medici a volte affrontano incontri con pazienti potenzialmente violenti, ma un innovativo strumento di formazione sulla realtà virtuale (VR) sviluppato dal Dipartimento di medicina d’urgenza dell’UT Southwestern Medical Center in collaborazione con UT Dallas, potrebbe presto svolgere un ruolo nell’aiutare i medici a riconoscere e rispondere a tali casi.

UT Southwestern ha affermato che lo strumento di formazione colloca i medici all’interno di una sala d’esame ospedaliera virtuale e presenta una serie di incontri realistici con i pazienti che consentono loro di praticare comprovate tattiche di riduzione dell’escalation.

La necessità di sviluppare il programma è stata suggerita dall’aumento a livello nazionale delle minacce agli operatori sanitari, ha affermato UTSW.

“La continua esposizione alla violenza sul posto di lavoro è dannosa per la salute mentale e fisica degli operatori sanitari”, ha affermato in una nota Gilberto Salazar, MD, professore associato di medicina d’urgenza e presso la School of Health Professions. “Lo dobbiamo a noi stessi come professionisti medici per trovare modi migliori per affrontare questo problema. Attraverso la realtà virtuale, possiamo immergere gli utenti in situazioni di vita reale e insegnare loro il modo più efficace per rispondere”.

Violenza al pronto soccorso in ripresa

Dati recenti del Bureau of Labor Statistics mostrano che gli operatori sanitari hanno una probabilità cinque volte maggiore rispetto ai dipendenti di altri settori di subire violenze sul posto di lavoro che vanno dall’abuso verbale alla violenza fisica, ha affermato UTSW.

I medici e il personale in emergenza hanno maggiori probabilità di sperimentare l’aggressività del paziente rispetto alle loro controparti in altri ambienti sanitari a causa dello stress e del dolore coinvolti in molte visite al pronto soccorso.

UTSW ha affermato che un sondaggio del 2022 dell’American College of Emergency Physicians ha rilevato che l’85% dei medici di emergenza ha riportato un aumento dell’attività violenta nei propri pronto soccorso negli ultimi cinque anni.

Due terzi dei circa 3.000 medici del pronto soccorso intervistati hanno dichiarato di essere stati aggrediti nell’ultimo anno.

Collaborazione con UT Dallas per sviluppare la formazione VR

Tre residenti in medicina d’urgenza dell’UTSW – Andrew Stratton, MD, Maria Box, MD e Philip Jarrett, MD – hanno sviluppato il curriculum di formazione basato sull’evidenza, tratto da un’ampia gamma di discipline, tra cui medicina d’urgenza, infermieristica, psichiatria e farmacologia, UTSW disse.

Il curriculum includeva istruzioni su come riconoscere i primi segni di aggressività e su come ridurre una situazione che coinvolge una persona aggressiva.

UTSW ha affermato che per sviluppare il programma VR, il team ha collaborato con il programma UTDesign di UT Dallas, che accoppia aziende e organizzazioni del Texas settentrionale con studenti senior di ingegneria e informatica dell’UT Dallas per trovare soluzioni ai problemi di ingegneria.

L’obiettivo era progettare uno strumento che non solo mettesse l’utente in una stanza d’ospedale, ma permettesse anche alla persona di “sentire” ciò che stava accadendo, ha affermato Todd Polk, Ph.D., UTDesign Director for Bioengineering. Ciò è stato realizzato includendo un giubbotto e guanti con feedback tattile, che imitano la sensazione del tatto, insieme al visore VR, ha affermato UTSW.

“Quando l’individuo VR oscilla al tuo petto, ti senti davvero come se fossi stato colpito”, ha detto Polk in una dichiarazione. “Ottieni un feedback fisico da abbinare all’immagine della realtà virtuale.”

Ulteriori sviluppi

Salazar e Polk hanno iniziato la loro collaborazione nel 2020. Il progetto ha ricevuto un Simulation Innovation Award da $ 10.000 da UT Southwestern per l’ulteriore sviluppo.

Da allora, il progetto ha ricevuto l’approvazione dell’Institutional Review Board (IRB) per studiare ulteriormente la violenza sul posto di lavoro nel settore sanitario e confrontare l’efficacia dello strumento con altri metodi di formazione.

La prossima versione del modulo di formazione VR è stata sviluppata da Augmented Training Systems con sede ad Austin, ha affermato UTSW. Sarà utilizzato per lo studio IRB e potenzialmente diventerà un elemento chiave nella formazione di medici e personale dell’UT Southwestern e altrove.

Entra nella lista.
Dallas innova, ogni giorno.

Iscriviti per tenere d’occhio le novità e le novità a Dallas-Fort Worth, ogni giorno.

LEGGI SUCCESSIVO

  • Essendo uno dei principali centri medici accademici della nazione, la formazione dei dipendenti per ruoli di gestione e leadership è fondamentale. Il centro medico, con una forza lavoro di quasi 23.000 persone, ha ricevuto il premio BOLD 2022 per lo sviluppo della sua leadership. “Come facciamo con le nostre missioni scientifiche, mediche e di formazione, applichiamo strategie basate sui dati per coltivare leader che contribuiscono alla cultura di integrità, inclusività e collaborazione della nostra istituzione ed estendiamo queste qualità in tutta l’organizzazione”, ha affermato Holly Crawford.

  • Il dottor Venu Varanasi, nella foto nel suo laboratorio, professore associato e direttore di laboratorio presso l'UT Arlington, ha vinto la competizione.

    Dopo un processo rigoroso, le prime sei candidature al Tech Transfer Office Showcase al vertice sulle scienze della vita iC3 di BioNTX sono state invitate a partecipare dal vivo al vertice sulle scienze della vita di BioNTX. Gli esperti del settore hanno valutato, valutato e discusso le tecnologie prima delle presentazioni “Vogliamo coltivare le tecnologie che stanno uscendo dall’ecosistema universitario qui e vogliamo che rimangano qui”, ha affermato Chad Ronholdt, amministratore delegato di NVB Ventures.

  • Il professore emerito di marketing dell’UT Dallas Brian Ratchford e il suo team hanno esplorato gli effetti dei social media sul crowdfunding in quasi 440 campagne GoFundMe. Hanno scoperto che i social media sono più utili nei primi 10 giorni di una campagna. “Se una campagna non va bene all’inizio, è improbabile che abbia successo”, ha detto Ratchford.

  • La scadenza prorogata per presentare domanda per l’autunno 2022 è il 15 agosto. NPower Texas è il braccio statale di un’organizzazione no profit nazionale che offre formazione tecnica gratuita a giovani di età compresa tra 18 e 26 anni, veterani militari e coniugi. L’80% dei laureati del programma trova un lavoro a tempo pieno o continua la propria formazione, con un aumento salariale medio del 384%. A marzo, il filantropo MacKenzie Scott ha donato 15 milioni di dollari a NPower, la sua più grande donazione di sempre.

  • Con una sovvenzione quinquennale di 11,3 milioni di dollari da parte del National Institute of Neurological Disorders and Stroke, i ricercatori del nuovo Human Nociceptor and Spinal Cord Molecular Signature Center dell’UT Dallas stanno scavando nelle cause del dolore cronico e in nuovi modi per trattarlo. Il leader del centro, il dottor Ted Price, afferma che i dati generati “cambieranno radicalmente il modo in cui pensiamo al dolore e il modo in cui sviluppiamo terapie”.


Source link

Related Articles

Back to top button